Pane dolce all’uvetta

Panini di kamut all'uvetta

Il pane all’uvetta è un dolce che mi riporta all’infanzia, spesso andando all’asilo ci fermavamo dal panettiere ed io uscivo spesso con il mio panino che inesorabilmente terminavo prima di arrivare alla meta. Ci sono diverse versioni, alcune poco lievitate e con un impasto piuttosto umido, altre, come quello che vi propongo, più soffice e lievitato. Non è troppo dolce e, volendo, può essere arricchito con una bella spolverato di zucchero a velo. E’ perfetto per una bella merenda o una colazione veloce.

INGREDIENTI per 8 panini:

  • 300 gr farina 00
  • 100 gr farina Manitoba
  • 100 gr farina integrale
  • 150 gr acqua
  • 150 gr latte
  • 50 gr zucchero
  • 1/2 bustina lievito di birra liofilizzato
  • 250 gr uvetta
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Lasciare le uvette in ammollo in acqua per almeno un paio d’ore. Miscelare le tre farine e sciogliere il lievito in una piccola parte di acqua appena tiepida. Impastare, a mano o con l’aiuto di una planetaria, le farine, lo zucchero, l’acqua, il latte ed il lievito. Impastare per almeno cinque minuti, poi aggiungere il pizzico di sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Lasciare lievitare in un luogo tiepido per un’ora, poi unire l’uvetta (a mano, l’impastatrice potrebbe rompere i chicchi) e continuare la lievitazione per un’ora; tagliare l’impasto in 8 panini e sistemarli sulla placca del forno, coperta da carna forno, lasciar lievitare fino al raddoppio del volume. Infornarli nel forno già caldo a 200° per 10 minuti, poi abbassare a 180° e continuare per circa 15 minuti (controllate a vista, perchè ogni forno è diverso). Lasciarli raffreddare su di una gratella; si mantengono qualche giorno ben chiusi in un contenitore ermetico, si possono anche congelare e poi scongelare a temperatura ambiente, scaldandoli prima di consumarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *