p5rn7vb
Risotto con acciughe e melanzane al limone e menta » L'angolo cottura di Babi

Risotto con acciughe e melanzane al limone e menta

Risotto acciughe melanzane con limone e menta

La mia voglia di preparare (e mangiare!) il risotto ha prevalso sul caldo, quindi, complice una mattina con qualche nube, mi sono lanciata nella preparazione. Nonostante non sia proprio un piatto estivo, la presenza delle scorze di limone e della mento lo rendono fresco nel gusto. Con le acciughe, questa volta, siamo andati su abbinamenti quasi classici e, infatti, nessuna sorpresa: questo risotto è gustoso, saporito e anche sano. Le melanzane accomunano anche i piatti di Sara e cristina, andiamo a scoprirli:

Come al solito vi ricordo la raccolta 366 ricette di acciughe in un anno del blog Poveri ma Belli e Buoni

 

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 120 gr riso Carnaroli
  • 1/2 lt di brodo vegetale
  • una noce di burro
  • carota, sedano, cipolla per il soffritto
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • uno spicchio d’aglio
  • sale e pepe
  • una melanzana
  • 8 acciughe fresche
  • mezzo limone non trattato (succo e scorza)

PREPARAZIONE:

Soffriggere carota, cipolla e sedano a cubetti piccoli con la noce di burro. Tostare bene il riso e sfumare con il vino bianco, portare a cottura, sempre mescolando, aggiungendo gradualmente il brodo vegetale. Nel frattempo in un filo d’olio soffriggere lo spicchio d’aglio, poi eliminarlo ed unire la melanzana tagliata a cubetti; portare a cottura eventualmente aggiungendo un po’ d’acqua, poi regolare di sale e pepe Qualche minuto prima della fine della cottura, aggiungere le acciughe delicate e tagliate a tocchetti. A fuoco spento unire le melanzane a cubetti, regolare di sale, aggiungere il succo di limone ed impiattare, terminando con la menta tagliata fine e la scorza di limone grattugiata. Per la decorazione ho utilizzato un acciuga aperta a libro e passata in padella con olio di semi, così da renderla croccante.

Risotto acciughe melanzane con limone e menta1

Ti potrebbe interessare anche:

I commenti sono chiusi