Cucina regionale lombarda: Biscotìn de Pròst

Biscotti di Prosto

Questi biscotti, come dice il nome, sono tipici di Prosto, frazione del comune di Piuro, in Valchiavenna; nell’antico mulino situato vicino alla chiesa parrocchiale, si possono gustare ancora oggi gli originali, prodotti dalla famiglia Del Curto che detiene e ancora oggi utilizza la storica e segreta ricetta. L’impasto è semplicissimo, gli ingredienti, infatti, si limitano a burro (deve essere di ottima qualità), farina e zucchero; come vedrete la quantità di burro è decisamente elevata ed è proprio questo che dona la particolare friabilità e all’inconfondibile gusto. La preparazione deve avvenire rigorosamente a mano ed è semplicissima: è sufficiente unire gli ingredienti ed impastare, formare dei lunghi cilindri e tagliare delle rondelle da cuocere in forno. Il risultato non è, ovviamente, l’originale, ma si ottengono comunque degli ottimi biscotti che ricordano indubbiamente quelli tipici valchiavennaschi.

Un altro biscotto tipico lombardo, questa volta di origine valsassinese, è il cabiadino, di cui ho pubblicato la ricetta qualche mese fa e che potete riguardare in questa pagina.

Ma torniamo ai biscotti di Prosto:

INGREDIENTI:

  • 1 kg di farina 00
  • 600 gr burro
  • 400 gr zucchero semolato
  • un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Preparare a mano il classico impasto delle pasta frolla, lavorando farina e zucchero con il pizzico di sale ed aggiungendo il burro tagliato a pezzetti. L’impasto deve risultare piuttosto sodo; formare dei cilindri allungati di circa 4 cm di diametro e lasciar riposare in frigorifero per una mezz’ora, chiusi nella pellicola. Con un coltello a lama liscia, tagliare dei dischi di altezza di un centimetro, disporli sulla carta da forno ben distanziati ed infornarli a 175° per circa 20 minuti, devono appena colorire. Spegnere il forno e lasciarli all’interno con la porta socchiusa per altri cinque minuti. Lasciar raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *