zv7qrnb

Tarte frangipane di frolla al mais e semi di sesamo con fragole al moscato

Questo mese sono in ritardo… ho rischiato di saltare l’MTC di aprile, non perché non ami i dolci (e ormai dovreste averlo intuito) o la frangipane in particolare, ma perché l’ispirazione ha tardato ad arrivare, insomma il povero e unico neurone è in affanno! Alla fine eccomi qua, a seguire diligentemente la ricetta di Ambra de Il gatto ghiotto per la crema frangipane e ad inventarmi tutto il resto: la base è una frolla di mais, l’interno ha uno strato di composta di fragole cotte nel moscato frizzante e infine la copertura sopra la crema è costituita da un crumble finissimo arricchito da semi di sesamo bianco e nero. C’è poco da dire… dato che l’idea era quella di evitare i dolci per un po’, ho optato per una versione in piccolo, invece che una vera signora torta; il risultato è stato che, solo per assaggiarla, ce ne siamo mangiata una in due e stasera ci tocca l’altra, ci sacrificheremo. E’ buonissima, morbida, ma con la ruvidità della farina gialla, i sapori si distinguono bene e il dolce della frangipane è equilibrato dall’acidità delle fragole, infine si percepisce bene l’inconfondibile gusto dei semi di sesamo tostati. E anche questa volta la dieta è rimandata!!

INGREDIENTI (per 2 tarte più qualche biscotto di frolla)

Per la frolla al mais:

  • 70 gr farina di mais fioretto
  • 100 gr farina 00
  • 75 gr burro
  • un pizzico di lievito
  • 1 uovo
  • 70 gr zucchero semolato vanigliato

Per la crema frangipane (ricetta di Ambra) :

  • 100 gr farina di mandorle (o mandorle pelate da frullare finemente)
  • 100 gr di burro appena morbido
  • 100 gr zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 30 gr maizena (o fecola di patate)

Per la composta di fragole:

  • 160 gr fragole già pulite
  • 50 gr zucchero
  • mezzo bicchiere vino moscato frizzante

Per la copertura:

  • 30 gr farina mais
  • 50 gr farina bianca
  • 10 gr semi sesamo bianchi e neri

Frangipane fetta

 

PREPARAZIONE:

Partiamo dalla frolla: miscelare le farine con  il lievito, lavorarle con uno sbattitore insieme al burro freddo e incorporare l’uovo. Formare una palla e riporre in frigorifero per almeno un’ora.

Per la copertura: lavorare il burro, lo zucchero, le farine e i semi di sesamo, formando uno sbriciolato finissimo. Riporre in frigorifero.

Per la composta di fragole: tagliare le fragole a pezzetti coprirle con lo zucchero e bagnarle con il moscato, lasciandole infusione per una mezz’ora. Poi cuocerle per circa cinque minuti, facendo ridurre i liquidi e infine frullarle velocemente.

Per la crema frangipane: montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un bel composto spumoso, aggiungere l’uovo e, gradualmente, la farina di mandorle, continuando a lavorare con lo sbattitore, per ultima aggiungere la maizena.

Comporre le tortine sistemando la frolla, tirata con un matterello piuttosto sottile, in uno stampino imburrato ed infarinato. Aggiungere la composta di fragole e sopra la crema frangipane; terminare con lo sbriciolato e con un’ulteriore spolverata di semi di sesamo bianchi e neri.

Infornare a 175° per  circa 30 minuti. Lasciar raffreddare e sformare.

Frolla mais moscato fragole sesamo

Con questa ricetta partecipo all’MT Challenge di aprile

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

I commenti sono chiusi