Mignon di cioccolato bianco con budino di tapioca alle fragole

Mignon al cioccolato bianco con budino di tapioca e fragole

E’ bastato un giorno di sole e non ho resistito… ho preso le prime fragole della stagione!! Poi, gironzolando in un negozio bio, sempre alla ricerca di nuove idee, ho visto un sacchetto pieno di piccole sfere bianchissime: perle di tapioca. Non potevo certo lasciarle lì, anche perché l’idea del budino di tapioca mi stuzzicava da un bel po’ di tempo. Questi due ingredienti, uniti al cioccolato bianco dell’uovo di Pasqua che, altrimenti, avrei continuato a mangiare ad ogni passaggio in cucina, hanno dato vita alla ricetta per il contest Colors and food: what else? questo mese dedicato al rosa. Ed eccoli i miei pirottini di cioccolato bianco ripieni di budino di tapioca alle fragole. Se vi dovesse capitare, assaggiateli e rimarrete stupiti delle consistenze e dei sapori che li caratterizzano.

Due parole sulla tapioca sono d’obbligo: si tratta di fecola della radice di manioca, originaria del Sud America. Può presentarsi sotto forma di farina o di perle. Queste ultime, dopo essere state lasciate a bagno, devono bollire per circa un quarto d’ora finchè diventano trasparenti e gelatinose. Il budino che ne risulta è particolarmente cremoso e può essere aromatizzato in vari modi, ad esempio con vaniglia o cacao. Vi assicuro che è buonissimo e assolutamente particolare!

INGREDIENTI per sei pirottini (+ due budini di tapioca):

  • 150 gr cioccolato bianco
  • sei pirottini di carta per cioccolatini
  • 100 gr perle di tapioca
  • 200 gr acqua
  • 250 gr latte
  • 3 cucchiai di zucchero
  • un cucchiaio di miele
  • 6 fragole
  • una bacca di vaniglia
PREPARAZIONE:

Per i pirottini di cioccolato: sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria, con fiamma bassissima. Quando il cioccolato si sarà fuso completamente, lasciarlo leggermente intiepidire a fuoco spento, poi, con l’aiuto di un pennello per alimenti, ricoprire l’interno dei pirottini di carta e riporre in freezer per una decina di minuti. Ripassarli di nuovo con il cioccolato e rimetterli  nel freezer per una mezz’ora. A questo punto saranno completamente solidificati e sarà possibile togliere la carta, ottenendo i pirottini di cioccolato.
Per il budino di tapioca: lasciare la tapioca in ammollo nell’acqua per circa un’ora. Bollire il latte con lo zucchero e la stecca di vaniglia, unire la tapioca e il miele e lasciar cuocere a fuoco medio, sempre mescolando, per circa un quarto d’ora, o comunque finchè le perle di tapioca saranno diventate trasparenti.
Lasciare raffreddare e unire le fragole precedentemente frullate (eventualmente con un goccio di latte), ottenendo il budino rosa.
Riempire i pirottini e decorare con foglioline di maggiorana.

Con questa ricetta partecipo al contest Colors and Food: what else? di aprile dei blog Essenza in Cucina e My Taste for Food
 

Ti potrebbe interessare anche:

I commenti sono chiusi

p5rn7vb